William Tatge + Last Call: Borderlands

Di - 10/12/2015

William Tatge + Last Call: Borderlands

Borderlands

William Tatge + Last Call

* * * ½

Parco della Musica

Il pianista italo-americano William Tatge concepisce il jazz odierno come un laboratorio aperto, dai tratti cameristici che d’improvviso si impennano in vampate melodico-ritmiche di bella tensione, avventurosa, ma sempre controllata.

Ascoltando questo Borderlands si coglie una cifra autoriale precisa ma nello stesso tempo una disponibilità a mettersi in gioco valorizzando al massimo il reciproco ascolto tra le voci del quartetto. L’incisione cristallina espone nitidamente il talento assoluto di Dan Kinzelman, Francesco Ponticelli e Stefano Tamborrino, perfetti nell’assecondare e nello stimolare le idee del pianoforte di Tatge, felicemente in equilibrio tra un linguaggio moderno storicizzato e uno scavo più personale, anche di derivazione classica…

Read-More-Button

About Stefano Merighi

You must be logged in to post a comment Login