TrentinoInJazz 2016 – 8 giu.-26 nov.

Di - 10/06/2016

TrentinoInJazz 2016: il percorso del jazz!

Franco D’Andrea, Antonella Ruggiero, Gianluca Petrella, Kurt Rosenwinkel, Ellade Bandini, Ferdinando Faraò, Giovanni Guidi, Patrizia Laquidara e Riccardo Zegna tra i tanti nomi della rassegna delle Valli trentine: oltre 60 concerti fino al 26 novembre


Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2016
…il percorso del jazz…
8 giugno – 26 novembre 2016

8 giugno – 26 novembre: TrentinoInJazz 2016 – il percorso del jazz. Ancora una volta TrentinoInJazz si conferma come una delle rassegne musicali italiane più lunghe, articolate e originali, con un cartellone che copre tre stagioni all’insegna di un networking tra comuni, musicisti e addetti ai lavori. Sei mesi di musica, oltre sessanta concerti, centinaia di strumentisti, professionisti e promoter coinvolti, un’organizzazione che fa rete tra alcuni dei comuni e dei luoghi tra i più suggestivi d’Europa, attivati per l’accoglienza di protagonisti del jazz, spettatori e turisti. Nato nel 2011 come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento, TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà organizzativa e la fisionomia artistica puntando sulle diverse espressioni del jazz contemporaneo, sia italiano che straniero. L’Associazione TrentinoJazz, soggetto coordinatore del Festival presieduto da Chiara Biondani, rilancia il progetto del percorso comune che non annulli l’autonomia dei singoli eventi, con un cartellone esteso fino alla fine di novembre, ingressi gratuiti per la gran parte delle serate, un’attenzione da parte delle istituzioni pubbliche trentine per il turismo e la cultura.

Dopo l’anteprima di aprile e maggio della sezione TrentinoIn Jazzclub, ideata da Emilio Galante per coinvolgere alcuni club cittadini, si parte in grande stile mercoledì 8 giugno con una reinvenzione del patrimonio lasciato dal grande Elvin Jones da parte Sonata Islands con Ferdinando Faraò. La rassegna diretta da Galante prosegue con Gypsy Trio (15/6 Trento e 7/7 Pergine Valsugana), Orange Pouf Trio (19/7 Pergine), Oddities (21/9 Trento), Muck (28/9 Trento), Ah-Hum (5/10 Trento), Sonata Islands Quartet (7/10 Pergine), XY Quartet (12/10 Trento), Stefano Colpi Open Atrio (14/10 Pergine), Saxea (27/11 Rovereto). Dal 14 luglio, con il trio di Antonio Figura (Mezzolombardo), scende in campo Enrico Merlin, direttore artistico della sezione Valli del Noce, come sempre con il focus sul jazz di frontiera italiano. Programma ricco con Filippo Cosentino (15/7 Pavillo), Oreb – Dimitri Grechi Espinoza (16/7 San Romedio), Mirko Pedrotti Quintet (17/7 Malè), Giovanni Guidi (18/7 Cles), Gianluca Di Ienno Keys Trio (19/7 Malè), Alessandro Galati Trio (20/7 Segno), Pulsar Ensemble (21/7 Cles), Ninfa-Merlin (22/7 Cloz), Frank Sinapsi + Maledetti! (23/7 Denno), 1000 Lire Dixie Band + Carlo Sebastiano Tedeschi Trio + Astounding Stories of Love and Outer Space + Hill Quintet (24/7 Cles).

Edizione n. 14 per il popolare Valsugana Jazz Tour, che tra giugno e agosto alterna big della musica internazionale e nuove proposte. Si comincia sabato 11 giugno con il Bob Mintzer Project di Michele Vurchio e FaRe Jazz Big Band (Tenna), poi Cartoon Jazz (21/7 Grigno Valsugana), Nic Lee & the Jinge fellas. Guest. M. Pandolfi (26/7 Pergine), Antonella Ruggiero con Trio Ruggieri-Di Sabatino (29/7 Levico Terme), Gypsy Trio (30/7 Levico), Mirko Pedrotti Quintet MPQ (30/7 Levico), Orange Pouf Quartet (31/7 Levico),Connection D feat. Chenai Zinyuku (3/8 Pergine). Immancabile il Lagarina Jazz, sempre attento a proposte di rilievo internazionale, a cura del giornalista Giuseppe Segala: Alessandro Presti Quintet (8/8 Villa Lagarina), Kurt Rosenwinkel Trio (10/8 Villa Lagarina), Duo Mirra-Mitelli (11/8 Isera), Mirko Pedrotti Quintet feat. Gianluca Petrella (19/8 Mori), Franco D’Andrea Electric Tree (20/8 Ala), Molester Smiles (29/8 Brentonico), Lorenzo Frizzera Trio (31/8 Villa Lagarina).

Da luglio a settembre, Panorama Music Festival si svolge come sempre nel palcoscenico naturale delle Dolomiti della Val di Fassa, organizzato dalle società di impianti a fune della Val di Fassa, concerti in alta quota tra jazz, rock, pop e avanguardia a ingresso gratuito. Debutto con Ellade Bandini, Mario Arcari e Giorgio Cordini (7/7 Alba di Canazei), a seguire Alma Swing (12/7 Vigo di Fassa), Caja Grimaz e Loris Vescovo (14/7 Pozza di Fassa), Patrizia Laquidara (19/7 Moena), Saxtour Sextet (21/7 Alba di Canazei), Jean Ruaz and Band (26/7 Campitello di Fassa), Riccardo Zegna (28/7 Vigo di Fassa), Martina Iori (2(8 Alba di Canazei), E + Marie (4/8 Canazei), Trettel-Yoshida (9/8 Vigo di Fassa), Helga Plankensteiner & Plankton (11/8 Campitello di Fassa), Falsos Brasileiros (18/8 Moena), LaViola, Mazzucconi, Bandini (23/8 Pozza di Fassa), Bozen Brass Quintet (25/8 Passo San Pellegrino), Olivia Trummer Trio feat. Nicola Angelucci (1/9 Moena).

In agosto terminano gli appuntamenti di Ars Modi Jazz, ispirata al manifesto della musica catartica e alla diffusione della “buona musica contemporanea”: Contramilonga (4/8 Cavalese), Contramilonga meets Academia de Tango (5/8 Cavalese), Fotojazz… più piano (10/8 + 12/8 Cavalese), Ensemble Garnerama (9/10 Trento). La parte conclusiva arriva in autunno, nei centri di Trento e Brentonico: Sonata Islands dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta e Brentonico Jazz, con tre concerti nel teatro della cittadina ai piedi del Monte Baldo. Sonata Islands meets Mahler (30/7 Brentonico), Sonata Islands: Musica & Natura (3/9 San Lorenzo in Banale), Doublesex (4/11 Brentonico, 5/11 Trento), Dies Irae di Francesco Cusa (13/11 Brentonico). In autunno si terrà anche un’interessante novità per il TrentinoInJazz, Ai confini ed oltre, in collaborazione con Amici della Musica di Borgo e MART: Sonata Islands Biedermeier Trio (8/10 Borgo Valsugana), Gaia Mattiuzzi Laut (15/10 Borgo), Lost Songs (21/10 Borgo),Harmony of Numbers – Sonata Islands Trio (28/10 Borgo, 29/10 Rovereto), Talking voices – Sonata Islands Trio (26/11 Rovereto).

About AAJ Italia News

You must be logged in to post a comment Login