Tim Thornton – Roma – 7 Mar.

Di - 06/03/2017

Dalle 22.40 al Ballad Caffè il live music jazz club
di Roma in via di Porta Labicana, 52 a Roma concerto di

Tim Thornton TRIO

Tim Thornton Bass
Domenico Sanna Piano
Francesco Ciniglio Drums

Per informazioni e prenotazioni:
3396334700

Ristorante, Cocktail Bar, Bistrot, aperitivi, birre artigianali, sala da thé
“Tutte le strade portano al jazz”, possiamo parafrasare così, per una volta, l’antico detto di Roma, perché in zona San Lorenzo, lungo le mura Aureliane a soli 100 metri da Porta Maggiore, un angolo della Città Eterna diviene ora un piccolo tempio del jazz. Nasce il Ballad Caffè, in via di Porta Labicana 52, il nuovo live music jazz club capitolino.
Un indirizzo preciso per tutti gli amanti della buona musica e delle cose belle.
Punto di incontro tra l’ottima cucina e la grande musica.
Non esclusivamente jazz, che rimane comunque la portata principale.
Il Ballad Caffè è aperto tutte le sere, TRANNE IL LUNEDI. Secondo la tradizione dei migliori jazz club del mondo, artisti italiani e i migliori musicisti provenienti da ogni parte d’Europa e del mondo si esibiranno dal vivo al Ballad Caffè. Sono previsti, fra gli altri, concerti di Gabriele Coen, Maurizio Giammarco, Javier Girotto, Max Ionata, Gegè Munari, Michael Rosen, Alex Sipiagin.
Jazz, ma non solo. Ogni settimana il Ballad Caffè si trasformerà per un pomeriggio nel ‘Salotto Ottocento’: romanze e arie da camera e d’opera dei maggiori autori della tradizione del Belcanto (Vivaldi, Pergolesi, Mozart, Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi, Puccini, Tosti, Mascagni e molti altri) interpretate da prestigiosi cantanti lirici. Il menù che accompagna l’evento sarà quello classico del pomeriggio musicale: thé, cioccolata e caffè, con tanti dolci, piccoli salati e dannunziani tramezzini.
L’amore per il cinema. Il ‘Festival del Muto’, con proiezioni di intramontabili classici del cinema muto con l’accompagnamento musicale dal vivo affidato a importanti musicisti contemporanei, jazzisti e non solo. Il ritorno del cinema-concerto.
L’arte è vita. Anche l’arte troverà spazio al Ballad Caffè attraverso una serie di mostre di artisti che si succederanno periodicamente nello spazio dell’Atelier Ballad, per rappresentare così uno spaccato significativo dell’arte contemporanea. Con proiezioni video, musica dal vivo, reading letterari.
Una cucina per palati fini. Pranzo, cena o aperitivo? E perché non tutte e tre? Le birre artigianali, un pasto veloce o a portar via: le opzioni del Ballad Caffè sono infinite. Il locale sarà aperto a pranzo, dalle ore 11.00, per accogliere sia chi cerca un pasto veloce o il take away – con il panino gourmet o il cartoccio di fritti espressi -, sia chi desidera invece una sosta più lunga, per intrattenersi anche oltre la pausa pranzo per lavorare o per quattro chiacchiere in compagnia. Fin dall’orario di apertura sarà possibile godere delle preparazioni al banco bar di aperitivi, o sorseggiare con l’accompagnamento di raffinate preparazioni di finger food. La proposta dei vini è pensata a misura del cliente, per permettere a tutti gli appassionati del buon bere di scegliere tra le migliori etichette selezionate.
La Chef “musicale”. Con lo stesso amore per la musica, così la cucina seguirà la filosofia del “buono espresso”: i grandi piatti classici coesistono con le proposte più originali e innovative.
E’ il caso di dire “capperi!”Il Ballad Caffè ospiterà le serate dedicate all’Accademia del Cappero, convivio aperto a tutti gli appassionati delle straordinarie qualità culinarie contenute nei boccioli (i capperi) e nei frutti (i cucunci) della pianta.

About AAJ Italia News

You must be logged in to post a comment Login