Sabina Meyer: Dare voce all’invisibile

Di - 03/03/2016
Dare voce all’invisibile -Indagine sull’ineffabile in musica
Sabina Meyer
172 Pagine
Scienze e Lettere

Questo studio ci ricorda uno dei dialoghi di Platone, il Cratilo. In quel testo Socrate si domanda se il nome costituisca un attributo naturale delle cose o se sia imposto ad esse arbitrariamente dagli uomini. La risposta di Cratilo indica con chiarezza il modo di pensare in una cultura tradizionale: “Credo Socrate che un certo potere, superiore a quello umano, abbia dato i primi nomi agli oggetti.”
Qualche secolo prima, in India, in una delle più antiche Upanisad vediche (8°/9° secolo A.C.) si attribuisce a una sillaba mistica, a un suono primordiale, la nascita del Cosmo…

Read-More-Button

About Angelo Leonardi

You must be logged in to post a comment Login