Michael Blake: Red Hook Soul

Di - 26/01/2017

Michael Blake: Red Hook Soul

Red Hook Soul

Michael Blake

* * * *

Ropeadope

Michael Blake: Red Hook Soul Il saxofonista canadese Michael Blake è ormai newyorkese fino in fondo all’anima ma se date retta ai profumi che si spargono nell’aria ascoltando questo ottimo Red Hook Soul si direbbe che, quando serve, almeno una parte della sua anima si trasferisca magicamente nelle vie di New Orleans, a caccia di quel groove solido, viscerale e fantasioso allo stesso tempo che impera in quel mondo e che ritroviamo immediatamente in questi brani.

Si comincia con il brano originale che da il titolo all’album e vuole essere un omaggio ad uno dei quartieri storici di Brooklyn, pieno di bar e musica dal vivo, dove ancora si ascolta il profumo del mare in una maniera molto più intensa rispetto a quello che può succedere a Manhattan, che pure in linea d’aria dista pochi chilometri…

Read-More-Button

About Maurizio Comandini

You must be logged in to post a comment Login