Macerata Jazz 2016 – 30 gen.-18 mar.

Di - 10/02/2016

Una lineup di assoluto spessore è quella ingaggiata da Musicamdo Jazz per la stagione 2016 di Macerata Jazz, edizione che soffia sulle 45 candeline del grande jazz maceratese nato negli anni ’70 grazie al noto talent scout Paolo Piangiarelli e sulle 20 del prestigioso Premio Internazionale Massimo Urbani.

«Il fil rouge quest’anno è lincontro artistico tra i big del jazz e i talenti in erba – spiega il direttore artistico Daniele Massimi-  Accanto ai grandi troviamo infatti alcuni dei giovani messi in luce dal maggior concorso italiano per nuovi talenti del jazz, il Premio Internazionale Massimo Urbani di Camerino:  Julian Oliver Mazzariello, Seby Burgio, i gemelli siciliani Giovanni e Matteo Cutello di appena 17 anni, Alessandro Lanzoni, Alessandro Presti e Gianluca Petrella. Oltre a loro altri giovani jazzisti incredibilmente talentuosi a testimonianza della salute del jazz italiano come Giovanni Guidi, Gabriele Evangelista, Francesco Diodati, Enrico Morello».

Si inizia sabato 30 gennaio con l’attesissimo nuovo progetto del trombettista torinese Fabrizio Bosso. Due gli appuntamenti di febbraio, il primo il 12  nel segno del “Premio Internazionale Massimo Urbani” che vedrà sul palco i giovanissimi fratelli Cutello, vincitori della passata edizione, il pianista Seby Burgio,  vincitore del 2008, e due colossi del jazz come Massimo Moriconi al contrabbasso e Massimo Manzi alla batteria. Venerdì 26 febbraio, direttamente da oltreoceano è la volta del quartetto capitanato dal sassofonista Michael Blake che annovera anche Greg Cohen, storico contrabbassista di Tom Waits.

Marzo si apre venerdì 11 con uno dei più grandi batteristi jazz italiani, Roberto Gatto con il suo nuovo progetto. Si chiude poi col botto venerdì 18 con il nuovissimo quartetto di una delle trombe più amate del jazz internazionale, quella di Enrico Rava con special guest, Gianluca Petrella al trombone.

Prima e dopo i concerti del Teatro Lauro Rossi, l’appuntamento è allo storico locale del jazz maceratese, Il Pozzo, dove tra concerti in orario aperitivo, degustazione dei vini del Consorzio Colli Maceratesi e jam session fino a tarda notte si potrà continuare ad assaporare il gusto della grande musica.

A sostenere la rassegna il contributo fondamentale del Comune di Macerata, da sempre vicino alle iniziative culturali inerenti il jazz, del Cappellificio Hats&Dreams di Montappone protagonista del progetto Jazz for Hats, di Domizioli, Green Vision Ottica Pietroni e APM.

 

 

 

Info e costi

Sponsor Tecnico: Principi Strumenti Musicali.

Sponsor: Cappellificio Vecchi marchio Hats&Dreams, Domizioli, Green Vision Ottica Pietroni, APM.

Partner culturale: Consorzio Marche Spettacolo, Università di Camerino e Università di Macerata

Media partner:  Marche Tourism Network

 

Abbonamento Intero 60,00

Abbonamento Ridotto 40,00 (Studenti UNIMC e UNICAM, soci Marche Jazz Network)

Biglietto Intero 15,00

Biglietto Ridotto 10,00 (Studenti UNIMC e UNICAM, soci Marche Jazz Network)

Inizio Spettacoli ore 21.30

 

Tutte le info su www.musicamdo.it e sulla pagina FB /musicamdo

About AAJ Italia News

You must be logged in to post a comment Login