Il 2014 in rassegna

Di - 01/01/2015

I dischi del 2014

Condensare il meglio di un anno di musica in soli dieci dischi! Che follia!
In fondo sono le classifiche stesse a essere un po’ una follia e come tutte le follie va presa con un po’ di leggerezza. Le obiezioni sono sempre le stesse: chissà quante cose i redattori di AllAboutJazz Italia non hanno potuto ascoltare! Ridurre tutto a una classifica è una vera banalizzazione! E così via. Tutto vero, ma certamente l’accostare i dieci dischi “dell’anno” di così tanti collaboratori offre alle lettrici e ai lettori una bella panoramica di suggerimenti e spunti.Non vi togliamo il piacere di fare le pulci alle varie liste, segnalandovi che per ogni redattore i dischi sono elencati in ordine alfabetico e che il disco di cui viene riportata la copertina rappresenta il “numero uno” di ciascun collaboratore.Qualche annotazione però: acclamato nelle liste di fine anno di mezzo mondo, spicca anche qui il sassofonista Steve Lehman, e con lui Wadada Leo Smith, Franco D’Andrea, Marc Ribot, e Jimmy Giuffre grazie al doppio CD dal vivo. David Virelles gli Angles 9, la Fire! Orchestra e i Jump The Shark di Piero Bittolo Bon anch’essi tra i più apprezzati… a testimonianza di una musica che anche in questo 2014 ha esplorato i linguaggi con la voglia di condividere scoperte e emozioni.

Ah… e non dimenticate i CD della settimana che abbiamo selezionato negli ultimi mesi!

Ecco la lista dei CD che hanno lasciato il segno su questo 2014:…
Read-More-Button

About Redazione AAJ Italia

You must be logged in to post a comment Login