I 10 CD nel CD player di… Francesco Chiapperini

Di - 16/04/2015

I 10 CD nel CD player di... Francesco Chiapperini

01. Charlie Haden -Liberation Music Orchestra (Impulse! -1969).
Il lirismo della Liberation Orchestra di Charlie Haden e di Carla Bley racconta in maniera moderna lo spirito della guerra civile spagnola attraverso composizioni che trasudano di sofferenza, ma anche di speranza. A cucire il filo del free jazz che unisce i diversi brani del disco spiccano le voci struggenti dei sassofoni di Gato Barbieri e di Dewey Redman, quella malinconica dello stesso Haden che, in “Song for Che,” dialoga con le sovra incisioni (siamo nel ’70!) di “Hasta Siempre” e il sapore esotico di Don Cherry alla cornetta e ai flauti. Sullo sfondo, Paul Motian che funge da collante ritmico e coloristico per tutto il disco: insieme ad Andrew Cyrille spingono l’orchestra verso direzioni corali e spigolose. Non da dimenticare comunque gli altri fantastici musicisti dell’Orchestra: Perry Robinson al clarinetto, Michael Mantler alla tromba, Roswell Rudd al trombone, e poi ancora Bob Northern, Samuel T Brown e Carla Bley.

02. Eric Dolphy -Conversations (Fuel -1963).
Gli angoli della musica di Dolphy si ammorbidiscono nei due brani iniziali di questo disco, “Music Matador” e ” Jitteburg Waltz.” Sapore di festa e di gioco con il nonetto che annovera tra i nomi Richard Davis, Eddie Khan, Clifford Jordan, Sonny Simmons, Prince Lasha, Woody Shaw, Robert Hitcherson e J.C. Moses. In “Lover Man” ritroviamo gli intervalli siderali di quello che è stato definito “Il marziano del Jazz,” con la sua inconfondibile voce acida di contralto, in solo, mentre in duo con Richard Davis lo ascoltiamo al clarinetto basso mentre suona “Alone Together.” Multifonici, effetti sonori dati dalla percussione sulle chiavi dello strumento, vertiginose discese ed ascensioni su tutto il registro dello strumento: Dolphy non si ferma banalmente all’introduzione del clarinetto basso come strumento solista nel jazz, ma lo esplora con tecniche estese in tutte le sue possibilità espressive…

Read-More-Button

About Vincenzo Roggero

You must be logged in to post a comment Login