I 10 CD nel CD Player di… Filippo Vignato

Di - 05/10/2016

Filippo Vignato

01. How Town -I Dare You Sea (Kleine Opa -2016).
Per me una rivelazione, è il terzo album di questo gruppo vocale (leader il contrabbassista belga Lennart Heyndels) formato da giovani improvvisatori ed improvvisatrici nord-europei di immenso talento gravitanti attorno alla vivace scena olandese. Disco visionario per scrittura, suono, ricerca sulle possibilità dello strumento vocale ed al tempo stesso vicino a sonorità folk e di matrice popolare. Ancora più imperdibili dal vivo.

02. Albert Mangelsdorff -A Jazz Tune I Hope (MPS -1979).
Il grande trombonista tedesco all’apice del suo potenziale espressivo insieme a Wolfgang Dauner, Eddie Gomez e un immenso Elvin Jones. Uno dei massimi incontri tra Europa e Stati Uniti di quegli anni. Costantemente in ascolto.

03. Jon Hopkins -Immunity (Domino -2013).
Disco tra la techno-ambient e l’IDM consigliatomi dal vulcanico Stefano Tamborrino. Sono stato stregato dal sound scuro e ipnotico, dalle distorsioni ritmiche, dal ‘detune’ dei sintetizzatori e dalle stratificazione di melodie, rumori e suoni ambientali riprocessati…

Read-More-Button

About Vincenzo Roggero

You must be logged in to post a comment Login