Fabio Giachino Trio feat. Fabrizio Bosso – Borgomanero (NO) – 16 dic.

Di - 13/12/2016

JAZZ CLUB BORGOMANERO

Presenta:

FABIO GIACHINO TRIO con FABRIZIO BOSSO

VENERDì 16/12/2016

TERZO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ANNUALE DI CONCERTI

ORGANIZZATA DAL JAZZ CLUB BORGOMANERO – STAGIONE 2016/2017

presso il TEATRO ROSMINI – Borgomanero (NO) Via P. Fornari 16

 

Degustazione con produttori locali dalle ore 19:00

Inizio concerto dalle ore 21:00

Info: www.jazzclubborgomanero.com | www.facebook.com/jazzclubborgomanero

Direzione Artistica: Lorenzo Cominoli (338.3087609) e Sonia Spinello (348.0144351)

Costo del biglietto: 15 euro

Abbonamento stagionale: 100 euro (otto concerti)

ACQUISTO ONLINE: www.ciaotickets.com

 

Fabio Giachino Trio feat. Fabrizio Bosso

Fabio Giachino:pianoforte – http://www.fabiogiachino.com/

Davide Liberti: contrabbasso

Ruben Bellavia: batteria

Fabrizio Bosso: tromba (special guest) – https://www.facebook.com/fabriziobossomusic/

 

ll gruppo, nato nel 2011, ha registrato tre album: Blazar nel 2015, Jumble Up nel 2014 e Introducing Myself feat. Rosario Giuliani nel 2012.

Questi ultimi sono stati inseriti entrambi tra i 100 Greatest Jazz Album rispettivamente del 2012 e 2014 secondo la rivista JazzIt.

Fabio Giachino è risultato primo in tutti i maggiori premi italiani a livello Internazionale e Nazionale: Premio Internazionale Massimo Urbani 2011, Premio Nazionale Chicco Bettinardi 2011, Revelation of the year 2011 (JazzUp Channel) ed è stato inoltre votato tra i primi 10 pianisti italiani nei JazzIt Awards 2014, 2013, 2012 e 2011 secondo il referendum della rivista JazzIt.

Numerosi sono i riconoscimenti ottenuti dal trio tra cui il recente inserimento tra i primi 10 gruppi italiani secondo il referendum popolare JazzIT Awards 2014 e 2013, il Premio Speciale come “Best Band” al Bucharest International Competition 2014 (EuropaFest) il premio Fara Music Live 2012 come miglior gruppo e miglior nuovo talento (Fabio Giachino), il 1° Premio al Barga Jazz Contest 2012 (premio speciale Luca Flores a Davide Liberti) ed il primo premio al Premio Carrarese 2011 indetto dal Padova Porsche Festival.

L’incontro e la collaborazione con Fabrizio Bosso ampliano il discorso musicale del gruppo aprendolo a nuove possibilità espressive. La sua sensibilità musicale unita alla sua capacità tecnica ben si adattano alla ritmica del trio, la musica che ne nasce è ben radicata nella tradizione jazzistica, ma sono frequenti le contaminazioni e la sperimentazione ritmico/armonica.

 

“Ho conosciuto Fabio qualche anno fa e, fin da subito, ho capito che stava nascendo un grande talento.

…. la sua musica strizza l’occhio al jazz newyorkese, ma senza tralasciare la vena melodico-mediterranea che contraddistingue i jazzisti italiani in tutto il mondo.

In quanto alla tecnica questo musicista non ha nulla da invidiare ai migliori pianisti della scena jazz internazionale, coadiuvato da una ritmica sempre pronta ad assecondare i suoi imput musicali. ”  (Fabrizio Bosso)

 

About News AAJ Italia

You must be logged in to post a comment Login