Eliot Cardinaux e il Questionario di Proust

Di - 08/02/2017

Eliot Cardinaux

Il tratto principale della mia musica
Mi piace danzare sul bordo. Sento che se nella mia musica manca questo, faccio fatica a guardare i due lati negli occhi, e metterli in discussione equamente.

La qualità che desidero nei musicisti che suonano con me
Mi piacciono i musicisti che non smettono mai di combattere. Quando la musica comincia a dare qualcosa, molti musicisti si arrendono e planano. Mi piacciono quei musicisti che, proprio nel momento in cui sembra che “ah ok, ora posso fermarmi”, spingono ancora di più. Thomas Morgan, Mat Maneri e Flin Van Hemmen sono così, come tanti altri grandi musicisti con cui suono.

Come musicista, il momento in cui sono stato più felice
Quando capisco che la musica è più grande di me, ma che ho fatto la mia parte nel renderla così, o mantenerla così. Non sono sempre felice quando suono, ma nei momenti in cui superi te stesso, ti accorgi che la musica si muove attraverso di te. Questo è ciò che mi rende vivo…

Read-More-Button

About Paolo Peviani

You must be logged in to post a comment Login