Corner Live – Mareno di Piave (TV) – 21 gen.-25 feb.

Di - 17/01/2017

MO BRANDIS from INCOGNITO, MARCO MENDOZA, HABAKA & SHAKEBLUES, YELLOW SQUEEDS, CASALE NORMAN, HEADHUNTERS, RUDY ROTTA

Inizia con grandi nomi l’anno 2017 per il CORNER LIVE di Mareno di Piave (TV) (Via Ungheresca Nord, 115). L’angolo musicale dell’Inverness Pub ospiterà nei primi due mesi del nuovo anno grandi artisti italiani ed internazionali.

Gennaio è iniziato con i concerti della cantautrice Dani De Zan e con il jazz dei Syntax, proseguirà con il soul R&B di MO BRANDIS (21 gennaio), l’attuale voce maschile della band britannica Incognito. Voluto dal leader della band, Bluey Maunick, Mo Brandis è entrato a far parte dello storico gruppo raccogliendo 10 dischi di platino e oro ed esibendosi in 35 paesi del mondo. A settembre è uscito il suo primo EP “Face the Fire”, che porterà sul palco del Corner Live accompagnato da una band d´eccezione: Riccardo Onori, chitarrista di Lorenzo Jovanotti, Dario Dal Molin, Mattia Dalla Pozza, Andre´ Tavares, Federico Pierantonio e Carmine Bloisi; un gradito ritorno quello di MARCO MENDOZA (28 gennaio) ex Whitesnake e Thin Lizzy. Lo statunitense Mendoza, bassista dallo stile rock-blues- fusion, potente e dotato di innegabile raffinatezza, si afferma nel mondo della musica militando e collaborando con molte band e rockstar.

A febbraio la programmazione proseguirà con altri grandi nomi. La cantante americana HABAKA & SHAKEBLUES (4 febbraio) porterà al Corner l’omaggio a tutti i suoi avi e ascendenti, in particolare al padre Melvin Jackson, sassofonista del re del blues B.B. King per più di vent’anni, alla madre Mary Ann Foster cantante jazz, al nonno paterno Jerry Jackson pianista e uno dei primi proprietari di teatro e promoter neri di Memphis. Tutte personalità che le hanno permesso di respirare la musica che adesso è diventata la sua ragione di vita, un retaggio che Habaka celebra con le sue grandi doti espressive; il jazz del quintetto YELLOW SQUEEDS (10 febbraio), guidati dal chitarrista Francesco Diodati, una formazione che è l’unione di tante anime e stili diversi che fornisce alle composizioni di Diodati una gamma di timbri e colori dalle innumerevoli possibilità espressive. Il Corner Live ospiterà inoltre il ritorno di GIULIO CASALE (11 febbraio) dal vivo con una band dopo 5 anni. Ad accompagnarlo sul palco, i Norman gruppo del quale Casale ha molto apprezzato il più recente lavoro discografico: La Grandine!. Il concerto vivrà di un’alternanza di brani provenienti dal percorso solistico di Casale, pezzi dei Norman e certamente anche alcune riproposizioni dalla produzione degli Estra, storica band di Casale; arrivano anche gli HEADHUNTERS (18 febbraio), gruppo storico di solidi bluesman immergono lo spettatore in atmosfere classiche, ma reinterpretate con rara maestria, pezzi di John Lee Hooker,

Sonny Boy Williamson, The faboulous Thurderbirds, Tom Waits e altri grandi; RUDY ROTTA (25 febbraio) chitarrista, cantante ed eccellente compositore, ormai annoverato nell’olimpo dei migliori artisti blues a livello internazionale dalla stampa più qualificata europea e statunitense chiuderà gli eventi del mese di febbraio

 

CORNER LIVE c/o Inverness Pub

(Info e prenotazioni: 0438 30070)

Ingresso libero, prima consumazione obbligatoria

Questi tutti i concerti in programma per i mesi di gennaio e febbraio:

21 gennaio ore 22:00 – MO BRANDIS

28 gennaio ore 22.00 – MARCO MENDOZA

 

FEBBRAIO

04 febbraio ore 22.00 - HABAKA & SHAKEBLUES
10 febbraio ore 22.00 – YELLOW SQUEEDS
11 febbraio ore 22.00 - CASALE NORMAN

18 febbraio ore 22.00 –  HEADHUNTERS
25 febbraio ore 22.00 – RUDY ROTTA

 

 

CORNER LIVE c/o Inverness Pub
Ramera di Mareno di Piave (TV)
Via Ungheresca Nord, 115
http://www.cornerlive.it/

About AAJ Italia News

You must be logged in to post a comment Login