Brda Contemporary Music Festival Šmartno, Goriška Brd (Slovenia) – 10-12 sett.

Di - 18/08/2015

BRDA CONTEMPORARY MUSIC FESTIVAL

 

Brda Contemporary, festival dedicato alla musica creativa e d’improvvisazione vede la sua quinta edizione tornare a Smartno , nel cuore della Brda, il meraviglioso collio sloveno. Brda è un territorio che segna l’ unione tra la cultura slovena e quella friulana ed italiana, ed è questo che vuole essere uno degli obiettivi del festival, il creare e  mettere in luce la scena dei musicisti creativi dell’area a cavallo tra Italia e Slovenia. Già durante la prima edizione del festival è stata fondata  l “ORCHESTRA SENZA CONFINI”, collettivo di musicisti italiani e sloveni che hanno prima lavorato con Evan Parker nel 2011, poi con Johannes Bauer nel 2012 e nel 2013 con il sassofonista  AB BAARS, già storico membro  della ICP Orchestra di Amsterdam. Nel 2014 l’Orchestra ha intrapreso un percorso con la doppia conduzione di ZLATKO KAUCIC e GIOVANNI MAIER. Nel giugno 2015 la registrazione del concerto dell’Orchestra al festival è stata pubblicata dall’etichetta Dobialabel.

Il festival  che si svolgerà il 10,11 e 12 settembre 2015 a Smartno è dunque una tappa fondamentale nella crescita di una scena italo /slovena di giovani musicisti che proseguono un lavoro portato avanti da musicisti già affermati a livello internazionale come ZLATKO KAUCIC, che è anche ideatore e curatore del festival, GIOVANNI MAIER, GIORGIO PACORIG e molti altri. Per il 2015 il giovane musicista a cui è stato assegnato il “Jazz Podium” e l’opportunità di presentare due progetti è l’artista sonoro elettronico ANDREA GULLI.

Nell’ edizione 2015 ospite speciale è ila contrabbassista francese JOELLE LEANDRE durante il festival terrà il suo  workshop sulla musica creativa.

Il festival si propone per sua natura di essere un punto d’incontro e un punto di apertura a quella che  è la musica creativa contemporanea e al suo collegarsi con altre forme, dalle arti visive , al video , alla danza, prendendo forma nel borgo storico di Smartno, e valorizzando dunque le ricchezze di un territorio che trovando nuovamente una sua identità dopo la caduta dei confini possa aprirsi ad un panorama europeo.

 

 

BRDA CONTEMPORARY MUSIC FESTIVAL

10. – 12. settembre 2015, Šmartno, Goriška Brda

 

 

Venerdì 10 settembre

Galleria Casa della Cultura

 

19.00 Esibizione fotografica di JOŽE POŽRL

Musica:

Clarissa Durizzotto – clarinetto

Paolo Pascolo – flauto traverso

Jošt Drašler – contrabbasso

Vitja Balžalorsky – chitarra elettrica

 

20.00  Chiesa di San Martino

 

SAMO KUTIN – kalimbe -  Hurdy Gurdy

ANA KRAVANJA – violino, ribab, kalimbe

         

 21.30 Casa della Cultura

 JAZZ PODIUM-Andrea Gulli

Andrea Gulli 4.tet

Andrea Gulli – live elect, tapes…

Gabriele Cancelli  – tromba

Vid Drašler – batteria, percussioni

Marko Lasič- batteria, percussioni

 

 

 Venerdì 11 settembre

 

14.00 – 17.00 open workshop by Joëlle Léandre

 

20.00 »Solo«

Igor Lumpert – sax tenore

Daniele D’Agaro – sax tenore, clarinetto

 

20.30 Jazz podium »solo« Andrea Gulli – live electronics, tapes

 

21.30 Nuovi Talenti- KOROMAČ

Urban Kušar – batteria

Žiga Ipavec – batteria

Peter Kastrin – chitarra elettrica

Aljaž Škrlep – chitarra elettrica

Jure Boršić – sax alto

Matjaž Bajc – basso

 

Sabato 12 settembre

 

17.15  Piazza nord – KOMBO B (HRAMO)

Žiga Ipavec-  batteria, percussioni

Urban Kušar – batteria, percussioni

Žan Spehonja – batteria, percussioni

Nejc Franca – batteria, percussioni

Tomi Novak – batteria, percussioni

Jan Jarni – chitarra elettrica

Peter Kastrin – chitarra elettrica

Matjaž Bajc – chitarra elettrica

Jure Boršič – sax alto

                 

18.00 – Casa della Cultura

Film documentario di Anja Medved

Musica:

Giorgio Pacorig – fender rhodes

Giovanni Maier – contrabbasso

 

 20.00  Massimo de Mattia – flauto

Luigi  Vitale – vibrafono

 

   21.00 HIBRID DUO

   Zlatko Kaučič – batteria, percussioni

Milko lazar – Fender Rhodes

 

  22.00  »SOLO« Joëlle Leandre – contrabbasso

 

 23.00  Concerto finale del  Workshop final concert con

               Joëlle Léandre

              

www.bcmf.si.

 

Curatore del Festival : Zlatko Kaučič

 

About Redazione AAJ Italia

You must be logged in to post a comment Login