Alessandro Galati Trio – Segno (TN) – 20 lug.

Di - 19/07/2016

Trentino Jazz
Fondazione CARITRO
Provincia autonoma di Trento
Regione Autonoma Trentino Alto Adige

presentano:

TRENTINOINJAZZ 2016
…il percorso del jazz…
8 giugno – 27 novembre 2016

Mercoledì 20 luglio 2016
ore 21.00
Piazza Padre Eusebio Chini
Segno (TN)

in caso di pioggia: Auditorium della Biblioteca, Taio (TN)

ALESSANDRO GALATI TRIO

Alessandro Galati: pianoforte
Gabriele Evangelista: basso
Stefano Tamborrino: batteria

ingresso gratuito

Appuntamento n. 7 per la sezione del TrentinoInJazz 2016, curata dal musicista e saggista Enrico Merlin, che copre le Valli del Noce e si intitola Jazz e Frontiera: il fiume scorre senza confini, ispirata come sempre ai “principi dell’esplorazione di territori sconosciuti”. A Segno si esibirà il Trio di Alessandro Galati! Attivo dagli anni ’90 sia in Italia che all’estero, Galati ha debuttato in piano trio con due giganti come Palle Danielsson e Peter Erskine e ha collaborato con artisti del calibro di Mike Mainieri, Arild Andersen, David Murray, Steve Lacy, Lee Konitz, John Patitucci e i nostri Rava e Fresu. I suoi album sono stati apprezzati dalla critica internazionale, in particolare l’ultimo Seals, che alterna brani propri a riletture di standard del jazz. I suoi brani hanno temi melodici ben definiti, cantabili, a volte struggenti, sempre intensi, esaltati, riproposti, espansi, riletti, attraverso un impianto armonico complesso ma costituito secondo progressioni di accordi che a loro volta sono veri e propri disegni tematici. Non accompagnano solamente, non replicano, ma ridisegnano le melodie intrecciandosi ad esse. A Segno sarà accompagnato dal bassista Gabriele Evangelista e dal batterista Stefano Tamborrino.

Il percorso artistico e musicale delle Valli del Noce si arricchisce anche di un nuovo evento: la mostra discografica Miles ahead – Miles Davis (a cura di Enrico Merlin e Claudio Bordignon, progetto espositivo di Denise Bernabè), alla Biblioteca Comunale di Cles (TN) fino a sabato 23 luglio. Fino al 28 luglio a Denno (TN), nella Sala Espositiva del Municipio, si terrà Frank from Outer Space: la mostra di fumetti e illustrazioni di Mattia Franceschini ispirata al disco dei Frank Sinapsi, che si esibiranno il 23 luglio proprio a Denno.

TrentinoInJazz 2016 si conferma come una delle rassegne musicali italiane più lunghe, articolate e originali, con un cartellone che copre tre stagioni all’insegna di un networking tra comuni, musicisti e addetti ai lavori. Nato nel 2011 come “federazione” di rassegne preesistenti nelle valli della provincia di Trento, TrentinoInJazz rafforza l’unitarietà organizzativa e la fisionomia artistica puntando sulle diverse espressioni del jazz contemporaneo, sia italiano che straniero. Immancabile dall’8 agosto il Lagarina Jazz, sempre attento a proposte di rilievo internazionale, a cura del giornalista Giuseppe Segala. In agosto terminano gli appuntamenti di Ars Modi Jazz, ispirata al manifesto della musica catartica e alla diffusione della “buona musica contemporanea. La parte conclusiva arriva in autunno: Sonata Islands dedicata ai connubi sperimentali tra jazz, rock e musica colta, Brentonico Jazz nel teatro della cittadina ai piedi del Monte Baldo.

 

Prossimo appuntamento:
Giovedì 21 luglio, Alba di Canazei: Saxtour Sextet;
Cles: Pulsar Ensemble;
Grigno Valsugana, Cartoon Jazz.

Calendario completo_
8 giugno-27 novembre:
www.synpress44.com/02Works.asp?id=3097&stc=3

About AAJ Italia News

You must be logged in to post a comment Login